Articolo pagina 2

                                         Gara 1

Sabato 5 Giugno 


La certezza è la vittoria di Franco Girolami, mentre alle sue spalle succede di tutto dal primo all’ultimo giro della prima gara al Misano World Circuit Marco Simoncelli. L’argentino domina dallo start alla bandiera a scacchi e, per buona parte di gara, sembra che la prima manche di Misano possa essere una doppietta MM Motorsport con Young che segue il suo compagno di squadra. Il nordirlandese, però, alza bandiera bianca dopo 9 giri per un problema tecnico e ad approfittarne sono Antti Buri e Nicola Baldan con le Hyundai di Target Competition. Il veneto non parte nel migliore dei modi e viene superato dal suo compagno di squadra al via, ma riesce a mantenere il passo nonostante il grande caldo con la temperatura atmosferica attorno ai 30° e quella dell’asfalto sopra i 40. Ai piedi del podio è Dusan Kouril Jr. che rimonta quattro posizioni nel corso della gara e si mette alle spalle un agguerrito Kevin Ceccon con la Hyundai di Aggressive Team Italia, capace anche lui di rimontare quattro posti. Meglio ancora fa Eric Brigliadori che, nonostante le difficoltà dell’Audi RS3 LMS TCR sul circuito di Misano, scala ben sei posizioni e ha la meglio su Ruben Volt e Salvatore Tavano. A chiudere la top 10 sono l’estone di ALM Honda Racing Mattias Vahtel e Michele Imberti, agguerrito dalla sedicesima alla decima posizione. 

Tra le vetture DSG seconda vittoria stagionale per Denis Babuin che precede 

Sabatino Di Mare e Omar Fiorucci. Fuori dai giochi Marco Butti che termina la sua

 gara nella sabbia romagnola. 





La prima gara del TCR Italy a Misano è stata molto nervosa con la Safety car che è dovuta intervenire diverse volte a seguito di errori e contatti che hanno escluso Raffaele Gurrieri (Cupra Leon Competicion - Scuderia del Girasole by CUPRA Racing), Piero Necchi, Igor Stefanovski e Damiano Reduzzi. Lotta infuocata anche tra Federico Paolino e Matteo Poloni con i due piloti che sono entrati diverse volte in contatto compromettendo i propri risultati. 

Facebook

Questo sito web utilizza i cookie

Google Analytics

Google Analytics è un servizio utilizzato sul nostro sito Web che tiene traccia, segnala il traffico e misura il modo in cui gli utenti interagiscono con i contenuti del nostro sito Web per consentirci di migliorarlo e fornire servizi migliori.

Facebook

Il nostro sito Web ti consente di apprezzare o condividere i suoi contenuti sul social network Facebook. Attivandolo e utilizzandolo, si accetta l'informativa sulla privacy di Facebook: https://www.facebook.com/policy/cookies/

YouTube

I video integrati forniti da YouTube sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando di guardarli accetti le norme sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

Twitter

I tweet integrati e i servizi di condivisione di Twitter sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando e utilizzando questi, si accetta l'informativa sulla privacy di Twitter: https://help.twitter.com/it/rules-and-policies/twitter-cookies

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.